fotoManta Ray su sabbia e posidonia

Manta Ray Manta Ray Manta Ray Manta Ray
Manta Ray Manta Ray Manta Ray Manta Ray
Manta Ray Manta Ray Manta Ray Manta Ray

fotoTasselli ad espansione su roccia

Tasselli ad espansione Tasselli ad espansione Tasselli ad espansione Tasselli ad espansione
Tasselli ad espansione Tasselli ad espansione Tasselli ad espansione Tasselli ad espansione

fotoVideo LightBox

AbyssLab - home AbyssLab - home AbyssLab - home AbyssLab - home

Ancoraggi ecocompatibili

In un'epoca in cui la parola ambiente è all’ordine del giorno per gli avvelenamenti allo stesso che giungono da qualunque forma di attività umana, l’AbyssLab ritiene opportuno presentare in forma ricca e chiara l’essenza e la qualità degli ancoraggi ecocompatibili.
Tali ancoraggi hanno il grande pregio di essere installati su qualunque tipo di fondale senza produrre danni di alcun genere e senza deturpare l’ambiente marino, comunque esso sia fatto, specie laddove esistono praterie di posidonia oceanica che hanno sempre subito danni rilevanti dall’uso di ancoraggi tradizionali.

Ancoraggi Manta Ray

Gli ancoraggi Manta Ray sono dei sistemi di ancoraggio marino a scomparsa che possono essere usati come ancoraggi di boe d’ormeggio e segnalazione, ancoraggi di pontili galleggianti, bloccaggio reti di protezione, fissaggio pipelines, bloccaggio scogliere artificiali; in pratica questi ancoraggi sostituiscono appieno il tradizionale ancoraggio con corpi morti in calcestruzzo.
Questi ancoraggi, oltre il pregio di essere ecocompatibili, sono molto più convenienti dal punto di vista economico in quanto, a parte il loro costo ridotto, eliminano la spesa dei corpi morti in calcestruzzo e la spesa per il trasporto e il varo.

L’ancoraggio Manta Ray è stato progettato per essere solidamente infisso in profondità nel fondo marino mediante un’adeguata attrezzatura idraulica; una volta eseguita la posa in opera esso costituisce un ancoraggio permanente.

Le ancore Manta Ray sono di varie dimensioni e strutture per poter offrire una scelta ottimale in rapporto al tipo di suolo in cui devono essere impiegate. La scelta del tipo di ancora da utilizzare è condizionata da due fattori strettamente correlati: prestazione richiesta e tipo di suolo.
Il primo dato sarà espresso in Kn o Kg e sarà quantificato dal committente in relazione al tipo di utilizzo dell’ancoraggio; il tipo di suolo e la profondità di infissione sono determinati da sondaggi preventivi; quindi la scelta dell’ancora da utilizzare scaturirà dallo studio di questi dati con l’apporto dell’esperienza dei nostri tecnici.

Ancoraggi su roccia

Per quanto riguarda gli ancoraggi su roccia, l’impresa, una volta realizzato apposito ed idoneo foro a mezzo perforatore idraulico, installa un tassello ad espansione su cui viene avvitata una barra filettata che monta in testa un golfare di ancoraggio.
A seguire, il foro viene riempito con uno specifico ancorante chimico.
Questo sistema di ancoraggio risulta essere più innovativo e sicuramente offre un risultato migliore in termini di prestazioni di portata del classico sistema di ancoraggio con barra filettata e golfare incollati alla roccia solo con l’ancorante chimico.